Elbruz (o Elbrus)


foto prodotti






Difficoltà tecnica
  

Difficoltà fisica
   


Il gigante caucasico

Da nord del Mar Nero al Mar Caspio, la catena del Caucaso si estende per circa 1200 km, con più di 200 vette oltre i 4000 m. Paradiso dell’alpinismo, dove gli scalatori russi hanno firmato alcuni exploits, è anche un paradiso per lo sci alpinismo, con neve abbondante e molte valli selvagge circondate da decine di vette che aspettano solo i nostri sci. Adylsou, Adyrsou, Bezengy, i più noti, offrono numerosi percorsi di grande bellezza, con l’Elbruz, bonario vulcano, sullo sfondo. Naturalmente, la questione rimane sulla sua quota di 5642 m, se effettivamente sia  la vetta più alta d'Europa o no. Anche se la sua ascensione è tecnicamente facile, la sua altezza e le sue tempeste temibili ne fanno una cima difficile da raggiungere e da non sottovalutare.
 

Durata: 14 gg

Numero persone: 6/8.

Partenze: 
14-04-1018
28-04-2018

Il prezzo comprende: L'accompagnamento da parte di una guida alpina UIAGM. La mezza pensione nei rifugi, dalla cena del primo giorno alla colazione dell'ultimo.

Il prezzo non comprende: Le spese personali quali le bevande, gli snaks, ecc., i trasporti per raggiungere il punto d'incontro, l'eventuale affitto di materiale personale.

 

Scarica il programma dettagliato qui sotto.


A partire da: 2.995,00 Euro


  scarica programma dettagliato