Khantengri - Kazakistan


foto prodotti










Difficoltà tecnica
   

Difficoltà fisica
    


Cresta Nord - Massiccio dello Tien Shan
Ai confini della Cina, Kazakistan e Kirghizistan, si trova il massiccio di Tien Shan, la favolosa catena montuosa più settentrionale nella grande mezzaluna formata dalle montagne dell'Asia.
È anche il 7000 più a nord del pianeta, con le cime del Pobeda a 7436 m, e del Khan Tengri a 7010 m.
Khan Tengri significa “padrone di casa” e Tien Shan, “Cavalieri Celesti”. È vero che questa grande piramide è considerata la più bella cima della catena. Tutti suoi versanti sono differenti. A nord, la roccia è prima nera, poi  granito chiaro, a est il pendio di ghiaccio è come argento e il versante sud… marmo rosa. La nostra via è situata sulla cresta lungo il lato nord. Questa  è la salita più sicura dai pericoli oggettivi, soprattutto le cadute dei seracchi sulla via normale.
Se le difficoltà non sono mai estreme, questa salita è comunque una seria sfida per alpinisti di buon livello. La maggior parte del percorso è attrezzata con corde fisse, ma con molti tratti assai ripidi.
Il campo base si trova sulla morena del ghiacciaio Inylchek nord, a 4000 m, magnifico fiume di ghiaccio lungo 70 km. Noi lo raggiungeremo in elicottero dal campo di Karkara a quota 2200 m.
Se amate i grandi spazi aperti, montagne di dimensioni irreali, steppe a perdita d’occhio e ascensioni tecniche, unisciti a noi per questo progetto meraviglioso.
 

Partenze: 

luglio 2018

 

Durata: 25 gg

 

Numero persone: 3/6

 

Prezzo:

da confermare.

 

Scarica il programma dettagliato qui sotto.

 

 

 


A partire da: 6.250,00 Euro


  scarica programma dettagliato



















Odyssee Montagne - Finalmente si torna in alto https://t.co/sCnBISCGch