Avvicinamento al drytooling


foto prodotti




Difficoltà tecnica
  

Difficoltà fisica
  


Primi passi sulla roccia

Naturale evoluzione dell'arrampicata su ghiaccio o palestra di bassa quota per le vie in alta montagna? Il drytooling ad oggi ha mille sfaccettature ancora non ben definite ed inquadrate. Quello che è certo è che ci muoveremo su due elementi molto diversi tra loro: il ghiaccio e la roccia. Non facciamoci spaventare dall'immagine comune di grandi strapiombi sovrastati da giganteschi siluri pensili pronti a staccarsi. Anche sul drytooling si va per gradi: impareremo a conoscere il materiale necessario per questa disciplina, come utilizzarlo nelle diverse situazioni, come valutare la sicurezza di una via. Esploreremo siti adatti per cominciare col minimo ingaggio ed acquisire dimestichezza.

Durata: Due uscite da un giorno o un week end intero.

Dove: Champorcher e Ceresole sono siti d’arrampicata di dry perfetti per coloro che voglio iniziare quest’attività.

Partecipanti: Massimo 4 persone.

Prezzo: a partire da 170 euro a persona con 4 partecipanti.

Le quote comprendono: Assistenza e insegnamento da parte della Guida Alpina, materiale comune.

Le quote non comprendono: Trasferimenti, vitto e alloggio per i partecipanti e per la Guida Alpina, spese personali extra.

Assicurazione: Secondo le nuove direttive del Collegio Regionale l'assicurazione per il recupero in caso di incidente è a carico del cliente e può essere stipulata tramite iscrizione al CAI oppure sul sito dell'UVGAM: https://pos.larcasrl.it/default.aspx?IDCON=926



















Le patron du PGHM https://t.co/To6jJvzuhL